Arriva l’esonore per Liverani: le motivazioni

Prima la doppia promozione dalla C alla A, ora il divorzio. Le strade di Fabio Liverani e del Lecce si separano, in seguito alla retrocessione dei giallorossi in B.

Liverani IMAGE

Le cause dell’esonero

Dopo la presentazione di CorvinoSticchi Damiani e soci hanno provato a trattenere l’ex capitano della Lazio sulla panchina giallorossa, sulla base di un nuovo accordo triennale da 500 mila euro a stagione originariamente preso in considerazione da Liverani e il suo staff.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *