Juventus: Cristiano Ronaldo è tornato a Torino

Dopo i test medici e fisici svolti al J Medical, la Juventus è pronta ad accogliere il suo uomo copertina: Cristiano Ronaldo è tornato a Torino. Il campione portoghese è atterrato all’aeroporto di Caselle intorno alle 22:25, con la polizia che lo scorterà fino a casa.

IL RITORNO DOPO DUE MESI

Cristiano Ronaldo Caselle ritorno Torino GDM

CR7 torna così in Italia dopo quasi 2 mesi, in seguito alla partenza per Madeira lo scorso 8 marzo dopo la partita Juventus-Inter. Ronaldo aveva fatto tappa a casa anche il 3 marzo per raggiungere la madre, adesso guarita ma allora colpita da un ictus, tornando poi a Torino il giorno seguente.

NUOVO ISOLAMENTO

cristiano ronaldo IMAGE.jpg

Cristiano Ronaldo, insieme agli altri bianconconeri che si trovano all’estero (Higuain, Alex Sandro, Douglas Costa, Danilo, Khedira, Szczesny, Rabiot, de Ligt e Matuidi), dovrà ora rispettare altre due settimane di isolamento, dopo le quali potrà seguire i compagni nella ripresa degli allenamenti (per adesso individuali). Nel frattempo continuerà con le sessioni di lavoro in casa propria, come già fatto in Portogallo durante la quarantena.

Cristiano Ronaldo IMAGE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *