Roma, Mkhitaryan: “C’è voglia di ripartire, ma la sicurezza viene prima”

Le parole del centrocampista giallorosso

Giornata a casa, da trascorrare tra famiglia e allenamenti. Questa è la routine dei calciatori. Ha raccontato la sua Henrikh Mkhitaryan sui canali social della Roma: “E’ strano non poter uscire, ma spero che tutto passi presto. Stare con la famiglia è bellissimo, con noi ci sono anche mia suocera e mia madre. Erano venute per la nascita del piccolo Hamlet un mese e mezzo fa, poi sono restate”. La situazione in Armenia è leggermente differente: “Ci sono stati casi di Covid-19, ma la situazione è ancora sotto controllo e spero che si mantenga così”. 

Mkhitaryan  IMAGE

Sugli allenamenti da seguire: “Il club ci segue costantemente, inviandoci anche l’attrezzatura necessaria. Abbiamo un programma da seguire e stiamo lavorando duro.Visto che dentro casa non riesco a correre sto utilizzando molto la cyclette. Sappiamo bene che la situazione non tornerà alla normalità rapidamente e che avremo bisogno di ulteriori settimane di lavoro per riprendere a giocare. C’è voglia di ripartire, ma al primo posto deve esserci la sicurezza di tutti”. 

Mkhitaryan IMAGE.jpg

Il tempo libero di Mkhitaryan è tutto da trascorrere su Netflix: “C’è Hamlet da seguire, poi c’è Netflix. Sto guardando un sacco di film. Già ne vedevo molti, ora ancora di più. Come lingua scelgo spesso il russo e l’inglese. Per l’italiano ancora non sono pronto, faccio fatica senza aggiungere i sottotitoli. Provo a seguire le notizie e i canali TV in italiano per migliorare il mio livello, ma per quanto riguarda i film faccio molta più fatica a capire”.

mkhitaryan gallery fanta.jpeg

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *