‘Derbi en los balcones’: la finale di Copa del Rey si gioca da casa

Real Sociedad e Athletic lanciano l’iniziativa: derbi vasco doveva essere…e derbi vasco sarà

18 aprile 2020, estadio La Cartuja di Siviglia. Proprio un mese fa i tifosi di Athletic Bilbao e Real Sociedad segnavano queste coordinate sui loro calendari. Un giorno storico per Bilbao e San Sebastian, quello del derbi vasco in finale di Copa del Rey. Un sogno interrotto dall’emergenza coronavirus.

Tutto rinviato in campo, ma quel giorno i tifosi vogliono renderlo memorabile. Ecco allora che i tifosi dell’Athletic Club hanno lanciato l’iniziativa sui social: “Derbi en los balcones“, la forza unificatrice dei balconi in salsa basca. Colori dalle finestre, alle 13.30 la Bilbainadas, canzone tradizionale, accompagnata con il Pintxo-Pote (tapas e bicchierino), il tipico aperitivo dei Paesi Baschi.

photo5787356217205700181.jpg

In serata, invece, un lungo applauso congiunto alle 20.05 per i sanitari impegnati nella lotta al Covid-19 prima di intonare “Txoria-Txori“, cantata da Mikel Laboa e nata dal poema di Joxean Artze, al tempo con una forte matrice politica contro il regime di Francisco Franco da parte della popolazione basca.

Odegaard Real Sociedad GETTY.jpg

Un derbi storico

Una storia, quella dei Paesi Baschi, lontana nel tempo così come la rivalità calcistica in campo tra Athletic Bilbao e Real Sociedad. Il derbi vasco è il più antico della Liga: la prima disputa, infatti, risale al 1929, il primo anno della massima serie spagnola. Da quel giorno si sono disputati 178 incontri ufficiali, 75 dei quali vinti dall’Athletic.

Il coronamento dell’ottima stagione di entrambe le formazioni (che ai quarti di finale hanno eliminato Real Madrid e Barcellona) doveva essere la finale di Siviglia dove Leones Txuri-Urdin avevano la possibilità di portare a casa un trofeo che manca dagli anni ’80. Bisognerà attendere, nella speranza di giorni migliori. Il 18 aprile però, tra Bilbao e San Sebastian, sarà un giorno di festa per dimenticare almeno per qualche ora ciò che sta accadendo. 

Athletic SCREEN.jpg

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *