LIVE – Coronavirus, tutte le news sul calcio in Italia

18:00 – “Cari concittadini, proprio in questo istante, la ASL ROMA4 mi ha comunicato che un nuovo caso è risultato positivo alla prova del tampone COVID-19. Bene, quel qualcuno sono io“, ha scritto Gian Filippo Santi, Sindaco di Formello, sulla pagina ufficiale di Facebook del comune dove ha sede il centro sportivo biancoceleste. “Da subito però vorrei rassicurarvi sulle mie condizioni di salute che sono buone. Da lunedì scorso, al manifestarsi dei primi sintomi, mi sono volontariamente isolato in camera mia, e ho immediatamente avvertito la ASL ROMA4 che, tempestivamente, ha provveduto alla prova del tampone“, ha aggiunto Santi, che ha poi concluso così: “Sto stilando, come richiesto dalla ASL ROMA4, una lista di persone che mi hanno frequentato nelle 48 ore precedenti la comparsa dei sintomi, come definito dal Ministero della Salute. Provvederanno loro a contattarle se del caso”.

12.00 – La campagna social della C si arricchisce di un altro significato. Oltre a ribadire il messaggio di restare a casa con i giocatori che si “sfidano” dal salotto o in cucina, rilancia un messaggio che tutti i club hanno fatto proprio: la lotta al razzismo. Diventa #Cdacasa contro il razzismo. 

“Il messaggio acquista più forza – spiega Francesco Ghirelli, Presidente Lega Pro – con l’avvicinarsi del 21 marzo, che segna la giornata internazionale per l’eliminazione della discriminazione razziale. Il calcio della C  e la sua dimensione sociale non arretrano davanti al maledetto virus. Il pallone, che è un simbolo di vita e normalità, può correre da un punto all’altro d’Italia grazie ai social”.

Continuano, intanto, le donazioni da parte dei club di C, dei giocatori e dei tifosi. La campagna racconta fondi lanciata ai club dalla Lega Pro “Corriamo insieme verso un nuovo obiettivo” ha visto,  in meno di 200 ore, lo sviluppo di oltre 75 iniziative legate alla solidarietà per gli ospedali.

Pallone Serie C 2019/2020

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *