Coronavirus, Cavani torna nella sua città: “Qui per dare una mano”

Il Coronavirus si è abbattuto con forza anche in Francia, obbligando il Governo a chiudere i cieli. Nessun volo in arrivo e nessuno in partenza, con alcuni giocatori del Psg che  hanno deciso di rientrare nei rispettivi paesi prima che il blocco diventasse ufficiale. Neymar e Thiago Silva, per esempio, sono tornati in Brasile, mentre Edinson Cavani ha lasciato Parigi per volare nel suo paese natale, Salto. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *