Brescia, Balotelli: “Voglio far crescere la squadra. Punto l’Europeo”

La conferenza stampa di presentazione di Mario Balotelli al Brescia

Prime parole da nuovo giocatore del Brescia per Mario Balotelli. L’attaccante italiano è tornato in Italia, nella sua città, dopo tre anni in Ligue 1. Si è presentato così in conferenza stampa: “Io e il presidente ci eravamo incontrato in Inghilterra tempo fa. E’ nata questa scelta tramite il mio agente Mino Raiola, ci siamo incontrati e abbiamo palrato. Non è stato poi così difficile”. 

Balotelli presentazione GDM

Sugli obiettivi, Balotelli ha aggiunto: “Non ho paura, sto bene. Il mio obiettivo è di far crescere questa squadra il più possibile. Devo supportare i compagni e i compagni dovranno supportarmi”. Fare bene a Brescia per puntare la Nazionale : “Andare all’Europeo è un mio obiettivo. Mi sono sentito con il ct Mancini il giorno del mio compleanno, mi ha fatto gli auguri”. 

Balotelli ha poi spiegato i motivi della sua scelta: “Dal momento che c’era l’offerta del Brescia non ho pensato ad altro. Posso dare molto più a questa squadra che alle altre. E’ la mia città”. Sulle critiche e i passati episodi di razzismo in A: “Sono abituato alle critiche, non puoi piacere a tutti. Mi auguro con tutto il cuore che non si ripetino episodi di razzismo”. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *