Brighton-Manchester United: le probabili formazioni

Gli ottavi di finale di EFL Cup vedranno andare in scena una sfida giocata anche nel weekend di Premier League. All’Amex Stadium di Brighton, infatti, si gioca il match tra Brighton e Manchester United. I Red Devils vogliono arrivare fino in fondo a questa competizione, oltre a puntare alla zona Champions in campionato. Nel weekend i Red Devils si sono imposti per 3-2 nella sfida contro il Brighton. Scopriamo insieme come arrivano a questa sfida e le probabili formazioni di Brighton-Manchester United.

News su Brighton-Manchester United

Il Brighton sogna il passaggio del turno e di arrivare fino in fondo in questa competizione. In campionato l’obiettivo è sempre lo stesso, cioè raggiungere una salvezza tranquilla. La squadra di Potter ha raccolto 3 punti nelle prime tre giornate di Premier. Nel turno precedente di EFL Cup, eliminato il Preston con il successo in trasferta per 2-0.

Il Manchester United punta ad arrivare fino in fondo a questa competizione. I Red Devils sono favoriti in questa sfida, anche perché hanno battuto il Brighton proprio nel weekend in campionato. Nel turno precedente di EFL Cup, la squadra di Solskjaer ha battuto il Luton in tasferta per 3-0.

Le ultime sulle due formazioni

Il tecnico del Brighton, Potter, scenderà in campo con il 4-2-3-1. Al centro dell’attacco ci sarà Maupay. Alle sue spalle agiranno Lallana, Gross e Jahanbakhsh. A fare da schermo davanti alla difesa, invece, dovrebbero esserci Bayliss e Gallagher.

Il tecnico del Manchester United, Solskjaer, dovrebbe scendere in campo con il suo solito 4-2-3-1, pur con molti cambi. Al centro dell’attacco ci sarà Ighalo, con Lingard, Van De Beek e Mata liberi di agire sulla linea dei trequartisti. A fare da schermo davanti alla difesa, invece, dovrebbero esserci Fred e Matic, in vantaggio nel ballottaggio con Van De Beek.

Probabili formazioni Brighton-Manchester United

Ecco le probabili formazioni di Brighton-Manchester United:

Brighton (4-2-3-1): Ryan; Rafferty, Bauer, Storey, Hughes; Bayliss, Gallagher; Lallana, Gross, Jahanbakhsh; Maupay.

Manchester Utd (4-2-3-1): De Gea; Wan-Bissaka, Lindelof, Maguire, Shaw; Fred, Matic; Lingard, Van De Beek, Mata; Ighalo.

Diretta tv e streaming Brighton-Manchester United

Il match tra Brighton e Manchester United, con fischio d’inizio previsto alle ore 20:45, non sarà visibile in diretta tv. Scopri se Brighton-Manchester United è visibile in diretta streaming su William Hill.

post

Napoli-Genoa, i convocati di Gattuso

Tutto pronto per il debutto stagionale al San Paolo. Alle 18, anziché alle 15 come previsto, il Napoli affronterà il Genoa nella 2^ giornata di Serie A. A caccia dei tre punti in casa, per dare continuità alla convincente vittoria di Parma. Questi i 23 giocatori convocati da Gennaro Gattuso: nessuna sorpresa fra le linee, out Milik sempre al centro delle voci di mercato.

Gattuso IMAGE.jpg

Portieri

Meret, Contini, Ospina;

Difensori

Mario Rui, Luperto, Maksimovic, Di Lorenzo, Hysaj, Koulibaly, Ghoulam, Rrahmani, Manolas;

Centrocampisti

Demme, Elmas, Fabian Ruiz, Zielinski, Lobotka;

Attaccanti

Osimhen, Lozano, Mertens, Politano, Insigne, Petagna.

Il Milan non abbandona la pista Fofana: il punto sulla difesa

Il Milan per la difesa non ha abbandonato la pista Fofana

E’ il classe 2000 del St. Etienne il vero grande obiettivo per il reparto, soprattutto se il club rossonero riuscisse a vendere Paquetà, come riportato da Manuele Baiocchini. 

In questo caso, infatti, il Milan potrebbe investire su questo colpo in prospettiva. wesley fofana GETTY

Su Wesley Fofana c’è sempre lo sguardo interessato della Premier League, soprattutto West Ham e Leicester, ma il Milan sta continuando a lavorare sottotraccia su questo giovane centrale con la speranza che il St. Etienne possa aprire alla cessione (servono però almeno 25 milioni di euro). 

Trapani, ancora niente allenamenti: a rischio la gara con la Casertana

Ancora tutto fermo: a Trapani non è cambiato nulla. Negli ultimi due giorni la squadra siciliana non si è allenata e a quarantotto ore dalla prima del campionato di serie C, il Trapani ha svolto un solo allenamento collettivo con l’applicazione del protocollo sanitario: seduta che ormai risale ad una settimana fa.

trapani giocatori gdm 1

Inoltre sembra che la società non abbia ancora trovato lo staff sanitario e ogni minuto che passa la situazione si aggrava. Senza medico sociale con doppio ciclo di tamponi, così come previsto dal protocollo anti-Covid, è azzardato pensare che domenica il Trapani possa scendere in campo.

Spadafora: “Ok dal CTS a riduzione dei tamponi”

“Ho appena comunicato al presidente Gravina che il Comitato tecnico scientifico, che ringrazio, ha valutato positivamente la nostra proposta sulla riduzione dei tamponi, andando anche oltre la richiesta della Figc”.Spadafora IMAGE.jpg

Con queste dichiarazioni, il Ministro dello Sport Spadafora ha annunciato che i tamponi che i giocatori dovranno effettuare obbligatoriamente avverranno soltanto nelle 48 ore precedenti la partita: “Da oggi infatti – ha proseguito – come già previsto per le competizioni internazionali, i giocatori dovranno obbligatoriamente sottoporsi al tampone solo nelle 48 ore precedenti le competizioni”.

Cagliari, ufficiale l’arrivo di Godin

“Sono contento di essere qui”, sono state le prime parole di Diego Godin all’arrivo a Cagliari. Il difensore uruguaiano ora è arrivata l’ufficialità del suo trasferimento in rossoblù. 

godin cagliari gdm 2.jpeg

“Il Cagliari Calcio è lieto di annunciare di aver acquisito dall’Inter il diritto alle prestazioni sportive del calciatore Diego Godín – si legge nella nota del club – il forte difensore uruguaiano ha sottoscritto un accordo che lo lega ai colori rossoblù sino al 30 giugno 2023”.  

Coronavirus, i contagi in Italia: il bollettino di oggi

Il Ministero della Salute ha reso noti i dati odierni relativi al contagio da Coronavirus. Sono 1.912 i nuovi casi di oggi 25 settembre 2020, in aumento rispetto a ieri (erano 1.786). I tamponi effettuati nella giornata di oggi sono 107.269. I decessi registrati nelle ultime 24 ore sono 20, con il dato generale che sale a 35.801 vittime dall’inizio della pandemia.

Coronavirus mascherina IMAGE

Si contano 306.235 casi di positività al Covid-19 fino a oggi. I guariti-dimessi sono 222.716, diminuiscono i pazienti in terapia intensiva: 244 (-2), mentre i ricoverati con sintomi sono 2.981, (+4). Il totale di attualmente positivi nel nostro paese è di 47.718 persone. 

Lazio, Inzaghi: “Ripartiremo con gli stessi dell’anno scorso”

Riparte anche la stagione della Lazio. Dopo il rinvio della sfida contro l’Atalanta, i biancocelesti esordiranno nel nuovo campionato sul campo del Cagliari. Nel giorno della presentazione dei nuovi acquisti Reina ed Escalante anche Simone Inzaghi ha parlato in conferenza stampa.

Inzaghi Lazio IMAGE.jpg

La sua squadra si affiderà ancora ai fedelissimi: “I ragazzi sono concentrati, abbiamo avuto qualche piccolo problema nel reparto arretrato e non siamo riusciti a inserire in tempo i nuovi, quindi partiremo con gli stessi dell’anno scorso. Sarà una stagione difficile, ma vogliamo iniziare al meglio il nostro cammino. L’anno scorso è stata una stagione indimenticabile a partire dalla vittoria in Supercoppa Italiana fino al ritorno in Champions. Sappiamo le problematiche avute durante il lockdown, eravamo ridotti all’osso”.

Europa League | Milan-Bodø/Glimt, le formazioni ufficiali

Il Milna affronta il preliminare di EL contro il Bodø/Glimt senza Zlatan ibrahimovic.In attacco giocherà Colombo. Di seguito le formaizoni ufficiali:

Pioli Milan 2020 IMAGE.jpg

LE FORMAZIONI UFFICIALI:

Milan (4-2-3-1): Donnarumma; Calabria, Kjaer, Gabbia, Theo Hernandez; Bennacer, Kessie; Castillejo, Calhanoglu, Salemakers; Colombo. All. Stefano Pioli.

Bodø/Glimt (4-3-3): Halkin; Lode, Sampsted, Bjorkan, Moe; Berg, Saltnes, Fet; Juncker, Zinckemagel, Hauge. All. Knutsen Kjetil.

Caso Suarez, arrivano le dichiarazioni dell’avvocatessa Maria Turco

La vicenda inerente a Luis Suarez continua a far parlare. La procura di Perugia continua ad indagare dopo aver emanato un decreto di perquisizione e di ispezione informatica, dai quali sono emerse alcune conversazioni tra i vertici dell’Università.

Dalle intercettazioni è emersa una conversazione dell’avvocato Maria Turco con il direttore della facoltà Simone Olivieri, nelle quali si parlava di ulteriori calciatori che in futuro avrebbero potuto sostenere esami nell’università umbra.

Suarez IMAGE.jpg