Di Francesco-Sampdoria: accordo trovato per la risoluzione

Accordo trovato, la Sampdoria e Di Francesco si salutano qui. È stata raggiunta l’intesa per la risoluzione del contratto triennale: da oggi Di Francesco non sarà più l’allenatore dei blucerchiati, che sono ora a caccia del sostituto. Manca solo l’ufficialità dell’operazione che ha portato a corrispondere a Di Francesco una delle tre annualità di stipendio previste dal contratto.

Panchina Sampdoria, incontro con De Biasi. Difficile il sogno Ranieri

La separazione con Eusebio Di Francesco divenuta ormai ufficiale dopo un inizio di campionato complicatissimo e le valutazioni in casa blucerchiata sul nome del sostituto che proseguono. E i tempi per individuare il profilo giusto a cui affidare la panchina sembrano allungarsi: tra i nomi sotto osservazione resiste quello  di De Biasi, non decolla al momento invece il nome di Iachini.

Poco fa la società blucerchiata ha incontrato proprio De Biasi: un faccia a faccia positivo con le parti che si riaggiorneranno. La Samp non ha fretta e vuole decidere con calma il nuovo allenatore.

Milan, Spalletti dice sì. Pioli, preferenza al Genoa: le ultime

Il giro delle panchine potrebbe presto prendere il via. Tre le squadre coinvolte: MilanGenoa e Sampdoria, con un possibile effetto domino che dopo sette partite potrebbe portare a tre cambi quasi in simultanea. Le situazioni di GiampaoloDi Francesco e Andreazzoli sono infatti molto in bilico: tutti e tre potrebbero essere esonerati, con i nomi dei sostituti che si incastrano tra loro. 

Milan, nuovi contatti con l’Inter per Spalletti

Continuano gli incontri tra MilanInter e Spalletti per trovare l’intesa e permettere ai rossoneri di trovare il sostituto di Giampaolo. L’allenatore ha chiesto a Zhang una buonuscita per risolvere il contratto biennale e l’Inter ha per ora dato un segnale di apertura, ma su una cifra ritenuta troppo bassa. Le parti sono in continuo contatto per trovare un accordo.

Sampdoria, ecco Bertolacci: oggi l’arrivo a Genova

In casa Sampdoria continua a tenere banco la situazione allenatore, con Di Francesco sempre più vicino alla risoluzione contrattuale. Ma il presidente Ferrero, insieme a Osti continuano a lavorare per migliorare una rosa che sta trovando grandi difficoltà in questo inizio di stagione. E’ fatta da giorni per l’arrivo, da svincolato, di Andrea Bertolacci, pronto a tornare a Genova per vestire però la maglia blucerchiata dopo i 4 anni in maglia genoana.

Milan, Giampaolo resta in bilico: i nomi in caso di esonero

Valutazioni, riflessioni e la panchina che scotta perché Giampaolo non è mai stato così a rischio. E’ questa la fotografia della situazione attuale in casa Milan con la questione allenatore in primo piano anche nonostante la vittoria contro il Genoa. 

Se alla fine le valutazioni della società porteranno davvero all’esonero dell’allenatore, i nomi forti per sostituirlo sono quelli di Spalletti – come prima scelta – e Pioli come soluzione alternativa. 

Nei giorni scorsi ci sono stati sondaggi esplorativi anche con Garcia e Marcelino ma non sono stati approfonditi nelle ultime ore. E per adesso non sono nemmeno stati avviati contatti con altri profili esperti proposti o valutati come Blanc o Ranieri.