Higuita: “Se la Colombia non vince la Copa America mi taglio i capelli”

L’ex portiere della Nazionale, icona in patria e non solo, ha mostrato una certa fiducia nei confronti della squadra di Queiroz a pochi giorni dall’inizio della Copa America

Il suo “scorpione” è un ricordo indelebile per molti, la sua chioma un simbolo per un intero paese e non solo. Renè Higuita è un mito in Colombia con le 68 presenze con la maglia della sua Nazionale e la celebre parata sul pallonetto di Redknapp durante la partita amichevole contro l’Inghilterra nel 1995. Ci sarà anche lui a tifare per la Colombia in occasione della Copa America che sta per iniziare. 

La squadra di Queiroz debutterà il prossimo 16 giugno con l’Argentina. Subito 90′ di fuoco dunque, ai quali seguiranno i match con Qatar e Paraguay. Insomma, girone del tutto alla portata, a maggior ragione se si considera il terzo posto conquistato nel 2016 nell’ultima edizione del torneo. La classe di James Rodriguez e Falcao, la forza di Zapata, la veloità di Cuadrado e Muriel. Non manca proprio niente. 

Higuita questo lo sa. Di qui la folle promessa: Se la Colombia non vince la Copa mi taglio i capelli”Un fatto che sarebbe storico. Un azzardo, considerando che l’ex portiere ha solo un risultato a dispozione per salvare ciò che più lo ha contraddistinto insieme al colpo dello scorpione: “Non sarà facile” ha aggiunto, “ma i giocatori della rosa hanno grande esperienza internazionale e formano un grande gruppo”. Basterà a salvarlo?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *