Rabiot in discoteca? Il ds del PSG Henrique: “Comportamento inaccettabile”

Tracollo PSG, i parigini sono eliminati dalla Champions League: sconfitti dal Manchester United. Tante le critiche all’indirizzo della squadra di Tuchel, che per la terza volta consecutiva non è riuscita a superare gli ottavi di finale della massima competizione europea. Le voci maligne non hanno risparmiato nessuno, pure chi non ha giocato come Adrien Rabiot: da tempo ai margini della squadra.

Il centrocampista francese ha infatti approfittato della serata libera per divertirsi in discoteca a Parigi. Una scelta discutibile dopo il sonoro ko subito dai suoi compagni di squadra. Un comportamento inaccettabile per Antero Henrique, direttore sportivo del PSG, che ha dichiarato: “L’atteggiamento e la mancata professionalità di Adrien Rabiot sono inaccettabili. Lui fino al 30 giugno 2019 è parte della nostra squadra“. La testa è già altrove: per Rabiot il PSG rappresenta già il passato.